Festival di Sanremo: un genere

Sentivo oggi a radio 24 che partecipanti, ospiti, conduttori etc etc del festival di Sanremo dovranno firmare una liberatoria in cui si impegnano a non fare riferimento alcuno alle elezioni e a non manifestare preferenze di voto…un programma televisivo sempre più “asettico”, se possibile…

Non ho mai seguito molto l’evento e non vorrei generalizzare troppo ma credo che ormai sia diventato un genere più che un festival, tanto gli arrangiamenti dei brani sono appiattiti in ossequio ai canoni sanremesi….

Annunci

Tag: , , ,

2 Risposte to “Festival di Sanremo: un genere”

  1. Marco Says:

    La liberatoria non è relativa solo a Sanremo, ma a tutti i programmi Rai durante il periodo elettorale.

  2. flux Says:

    Opps, questo non lo sapevo, hai fatto bene a puntualizzarlo 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: